Servizio Civile: nuove opportunità per 11 giovani volontari

servizio civile 01/06/2016 - Domande entro il 30 giugno. Progetto “Reti solidali” da svolgere presso i Servizi Sociali dei Comuni di Todi, Deruta, Marsciano, Massa Martana e Monte Castello di Vibio.

Scade il 30 giugno 2016 il termine di presentazione delle domande per partecipare alla selezione di 11 giovani volontari da impiegare nel progetto di Servizio Civile Nazionale 2016 approvato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e dalla Regione Umbria.

I volontari selezionati saranno impiegati nel progetto “Reti solidali”, finalizzato all’assistenza al disagio dell’adulto, presentato dai Comuni di Deruta, Marsciano,Massa Martana, Monte Castello di Vibio e Todi. I posti disponibili complessivamente nei vari Enti sono 11: 2 a Deruta, 2 a Marsciano, 2 a Massa Martana, 1 a Monte Castello di Vibio e 4 a Todi. Le sedi di svolgimento sono i Servizi Sociali dei Comuni coinvolti nel progetto.

Alla selezione possono partecipare i giovani, senza distinzione di sesso, che alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) e che siano cittadini dell’Unione europea. Il progetto dura 12 mesi, ed ai volontari sarà riconosciuto un assegno mensile di 433,80 euro che verrà erogato dal Dipartimento per la Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

La domanda di partecipazione alla selezione va inviata all'Ufficio Protocollo del Comune prescelto entro le ore 14.00 del 30 giugno 2016 tramite PEC (allegando la documentazione richiesta in formato pdf), a mezzo raccomandata A/R oppure a mano. Bando e modulistica sono scaricabili dal sito internet del

Comune di Todi www.comune.todi.pg.it





Questo è un articolo pubblicato il 01-06-2016 alle 12:45 sul giornale del 03 giugno 2016 - 165 letture

In questo articolo si parla di lavoro, servizio civile, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axDh