Tragica fine per un centauro osimano in Umbria. Si schianta con la sua moto e muore

Ambulanza generico 02/06/2016 - Tragica fine per Gianluca Gabbanelli, 53 anni, osimano, residente a Numana. L'uomo, a cavallo della sua inseparabile moto Harley , è deceduto mercoledì' attorno alle 13,00 in un incidente stradale a Spoleto in Umbria. L'uomo, agente di commercio nel settore vitivinicolo. si trovava là per ragioni di lavoro. Gabbanelli si era concesso un giro in moto durante una pausa dagli incontri lavorativi.

Per cause non ancora chiarite, l' esperto centauro  è finito fuori strada, schiantandosi contro una parete rocciosa che costeggia la strada della Valnerina che stava percorrendo. Inutile il soccorso dei sanitari del 118 che hanno portato il ferito  in condizioni disperate all'ospedale di Spoleto. Purtroppo la morte è giunta prima dell'arrivo in nosocomio.  Gabbanelli lascia la moglie Stefania e i due figli: Greta 18 anni e Gianmarco , 16. La notizia ha fatto molto scalpore sia a Osimo che a Numana, dove le esequie dovrebbero tenersi venerdì.  

 

 





Questo è un articolo pubblicato il 02-06-2016 alle 12:46 sul giornale del 03 giugno 2016 - 190 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo