IN EVIDENZA





16 giugno 2020

15 giugno 2020




...

Si è svolta nella mattinata dell’11 giugno una seduta del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocata e presieduta dal Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, alla quale hanno preso parte oltre ai vertici territoriali delle Forze di Polizia, dei Vigili del fuoco, e della Polizia Stradale, anche l’Assessore del Comune di Perugia alla Viabilità e alla Protezione Civile, Luca Merli, rappresentanti della Provincia, Dirigenti della Società del Perugia Calcio e dell’ANAS.


...

Si è svolto venerdì un tavolo di confronto tra Open Fiber e Regione Umbria alla presenza dell’Assessore Michele Fioroni per discutere circa l’avanzamento nel territorio umbro dei lavori del piano Banda Ultra Larga. L’emergenza sanitaria che ha colpito il nostro Paese ha ovviamente rallentato l’andamento dei lavori, ma Open Fiber ha rassicurato la Regione Umbria garantendo che entro la fine del 2021 verranno collaudati tutti i Comuni interessati dal piano.



13 giugno 2020


...

“Abbiamo definito un ventaglio molto variegato e completo di interventi, con un impegno di 215.000 euro, per rendere più sicura la vita dei nostri concittadini – così l’assessore regionale Enrico Melasecche ha dato notizia dell’adozione da parte della Giunta regionale dell’atto di programmazione degli interventi per l’anno 2020 in materia di sicurezza urbana.


...

“L’emergenza Covid 2020 ha indotto la Regione a fare scelte urgenti e drastiche anche in tema di trasporti a tutela di tutta la collettività, dipendenti delle aziende di trasporto compresi. Siamo passati dal 25% di offerta ferroviaria del momento più buio al 65% odierno e, dal 14 giugno prossimo, passeremo ad oltre il 90% dei servizi ante COVID”.





...

A partire da sabato 13 giugno sarà nuovamente consentito il transito dei mezzi pesanti lungo la strada statale 3 "Flaminia" tra Spoleto e Terni. Sono state infatti completate tutte le prove sui materiali e le indagini geologiche avviate nei mesi scorsi sul viadotto al km 114,866. I risultati di tali verifiche consentono di ripristinare la circolazione per tutti i veicoli, ad esclusione dei trasporti eccezionali superiori a 44 tonnellate.


12 giugno 2020



11 giugno 2020


10 giugno 2020


9 giugno 2020

...

Con 3 voti favorevoli e 4 astenuti il Consiglio provinciale, nella sua ultima seduta, ha approvato il Piano triennale di azioni positive 2020-2022. Tali Piani sono previsti dall’art. 48 del D.Lg-s n° 198/2006 “Codice delle pari opportunità”, con la finalità di assicurare “la rimozione degli ostacoli che, di fatto, impediscono la piena realizzazione di pari opportunità di lavoro e nel lavoro tra uomini e donne”.


8 giugno 2020

...

Diciassette premi, tre menzioni speciali, otto attestati di merito su duecento lavori presentati con il coinvolgimento di 4000 studenti e l’impegno diretto di oltre mille ragazzi: è l’esito del Concorso-sondaggio nazionale promosso e organizzato dall’Associazione “Nel Nome del Rispetto” che nemmeno l’emergenza sanitaria e la chiusura delle scuole dal 5 marzo sono riuscite a fermare.





...

Una donazione di 8mila euro a nome di tutti gli ingegneri della Provincia di Perugia per sostenere la Protezione Civile della Regione Umbra. Giovedì mattina, nella sede del Centro regionale, il presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Perugia, Stefano Mancini, il tesoriere Andrea Galli e il consigliere Gianluca Fagotti, hanno consegnato un assegno simbolico al direttore regionale Stefano Nodessi Proietti da impiegare nelle azioni intraprese dalla Protezione civile per fronteggiare l'emergenza Covid-19 nel territorio regionale.



...

Meteofano nasce nel 2006 da un appassionato meteo fanese e attuale presidente dell'Associazione, il sig. Paolo Turiani.
Senza scopo di lucro, Meteofano ha visto negli anni ampliare e notevolmente migliorare la strumentazione di rilevazione di ogni parametro meteo sulla città di Fano.


6 giugno 2020


...

“La data del 5 giugno ricorda il conferimento della prima Medaglia d’Oro al Valor Militare concessa alla Bandiera di Guerra dell’Arma dei Carabinieri fondata il 13 luglio 1814. Era il 1920, i militari dell’Arma si erano distinti per atti eroici e tenace attaccamento al dovere durante la Prima Guerra Mondiale, da allora il vessillo è stato decorato da innumerevoli onorificenze a testimonianza del valore inestimabile che i Carabinieri rappresentano per il nostro Paese.


...

Ricorre venerdì 5 giugno il 206° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, che quest’anno assume un significato ancora più profondo in quanto coincide con il centenario della concessione della prima Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Bandiera di Guerra dell’Istituzione, per il valore dimostrato e il sangue versato durante il primo conflitto mondiale. Era il 5 giugno 1920 e da allora in questa data si celebra la Festa dell’Arma, nata come “Corpo dei Carabinieri reali” il 13 luglio del 1814.


5 giugno 2020




4 giugno 2020

...

Sono in totale, a livello Nazionale, 902.804 i beni recuperati nell’anno 2019 dai Carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale, Reparto specializzato dell’Arma con sede a Roma (Piazza Sant’Ignazio) posto alle dirette dipendenze del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, che conta trecento unità distribuite fra quindici Nuclei più una Sezione (sparsi lungo lo Stivale), il Reparto Operativo ubicato a Trastevere e vari Uffici, fra i quali la Sezione Elaborazione Dati che gestisce la Banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti, in assoluto il database più antico ed esteso al mondo (quasi 1.300.000 files di opere da ricercare).




...

Il Comune di Giano dell'Umbria ha un nuovo comandante della polizia locale: dal 1 giugno, infatti, Guido Gatti ha preso servizio dopo la selezione effettuata dalla commissione tecnica presieduta dal segretario comunale e la successiva nomina avvenuta con decreto del sindaco ai sensi dell'articolo 110 del Testo unico degli enti locali.


3 giugno 2020

...

Durante il fine settimana i Carabinieri del Comando Tutela Lavoro e di tutti i Comandi provinciali dell’Arma sul territorio nazionale hanno intervistato oltre mille “riders”, operanti per le principali “piattaforme virtuali“ del “food delivery”, al fine di acquisire informazioni utili alle indagini in corso, delegate all’unità specializzata dell’Arma dalla Procura della Repubblica di Milano, sulla gestione del rapporto di lavoro da parte delle citate “piattaforme“.