Giano dell'Umbria: Castello di Morcicchia, lunedì al via i lavori di consolidamento

Ristrutturazioni case e risparmio energetico 1' di lettura 17/06/2020 - Martedì mattina nella sede municipale si è tenuto l'incontro tecnico per definire l'inizio dei lavori di consolidamento delle mura del castello di Morcicchia, danneggiate a seguito del sisma del 1997.

L'amministrazione comunale, rappresentata dal sindaco Manuel Petruccioli e dal vice sindaco con delega ai lavori pubblici Jacopo Barbarito, insieme al presidente dell'impresa aggiudicataria del bando (Seprim) e al direttore dei lavori, oltre che al responsabile unico del procedimento Mario Brizi, ha convenuto di iniziare i lavori lunedì 22 giugno.

"Finalmente riusciamo a dare inizio a un'opera attesa da anni che andrà a interessare e rendere più bella e sicura una delle frazioni più antiche e caratteristiche del nostro territorio - è il commento di Petruccioli e Barbarito - Si tratta di lavori importanti, che avremmo preferito trovare già espletati dalle precedenti amministrazioni, visto che il riconoscimento dei fondi da parte della Regione Umbria risale al 2014. Ad ogni modo si concretizza ora un intervento sul patrimonio culturale, storico e architettonico del Comune a cui in questo pur travagliato 2020 ne seguiranno presto altri, di cui come sempre sarà data presto puntuale informazione”, concludono i due.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-06-2020 alle 10:50 sul giornale del 18 giugno 2020 - 181 letture

In questo articolo si parla di attualità, case, Risparmio energetico, perugia, provincia di perugia, giano dell'umbria, ristrutturazioni, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bod3