Cascia: il sentiero che collega la Basilica di Santa Rita con Roccaporena presto tornerà ad essere fruibile. Stanziati 2,45 milioni

1' di lettura 12/01/2021 - Il percorso che collega la basilica di Santa Rita con lo scoglio di Roccaporena, su cui la Santa dei casi impossibili si recava a pregare, potrà tornare ad essere fruibile per i tanti camminatori e devoti.

Grazie ad un finanziamento complessivo di 2 milioni e 450 mila euro si avrà la possibilità di ripristinare la sicurezza del percorso.

In questi ultimi anni il sentiero di Santa Rita, ha subito una serie di vicissitudini dovute in modo particolare al terremoto.

Il primo tratto fino al molino di S.Rita verrà ripristinato dai dissesti che si sono verificati a seguito degli eventi sismici del 2016 e successivi ed ha ricevuto un finanziamento di un milione e 450 mila eruo, di fondi sisma. Il tratto che dal molino di S. Rita porta allo scoglio, rimasto chiuso da tempo, a causa di avversità atmosferiche, sarà riaperto grazie ad un finanziamento regionale di un milione di euro di fondi regionali.

Il Sindaco di Cascia Mario de Carolis esprime “soddisfazione perché – afferma - completato l’ intervento si darà la possibilità di percorrere un sentiero amato non solo dai camminatori ma anche da tanta gente che lo attraversa per devozione”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-01-2021 alle 12:42 sul giornale del 13 gennaio 2021 - 121 letture

In questo articolo si parla di attualità, perugia, provincia di perugia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bI1m





logoEV