Calcio: la Salernitana e il suo presidente Lotito in pellegrinaggio a Cascia, dopo la promozione in A

1' di lettura 14/05/2021 - La squadra granata, con in testa il patron Lotito, ha così mantenuto la promessa fatta la scorsa estate in occasione del ritiro effettuato proprio a Cascia.

La squadra campana, neo promossa in serie A e al ritorno nella massima serie dopo 23 anni, ha voluto omaggiare la Santa di Cascia, rispettando così la promessa fatta, quasi un voto, in estate durante il ritiro al gran Hotel Elite, nella città di santa Rita. Raggiunta la promozione in A, tutta la squadra, insieme a Lotito e all'allenatore Castori, é tornata in pellegrinaggio.

A condividere l'immensa gioia del team campano il sindaco di Cascia, Mario De Carolis, che si é complimentato con il presidente Lotito e tuta la squadra, insieme poi hanno ricordato don Sante Quintilioni, famoso parroco di Roccaporena, tifosissimo della Lazio, grande amico e ammiratore del presidente.






Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2021 alle 10:24 sul giornale del 15 maggio 2021 - 217 letture

In questo articolo si parla di sport, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2Y2





logoEV
logoEV