IN EVIDENZA





27 settembre 2022

...

L’affluenza definitiva registrata alle ore 23.00 a Spoleto è pari al 63.87%, con 18.150 votanti su un totale di 28.417 aventi diritto. In occasione delle elezioni politiche del 4 marzo 2018, l’affluenza alle ore 23.00 fu pari al 74.95%, con 21.780 votanti su 29.056 aventi diritto.


...

E' stata aggiudicata la gara per l’affitto di alcuni terreni agricoli di proprietà comunale. L’avviso, pubblicato lo scorso 22 giugno, faceva riferimento a vigneti, uliveti e terreni seminativi, tutti nel comune di Giano dell’Umbria e facenti parte dell’Azienda Agraria San Felice, per un totale di oltre quaranta ettari.


26 settembre 2022


...

L'amministrazione comunale esprime profondo cordoglio per l'improvvisa scomparsa di Moreno Matteucci, dipendente dell'A.Se. Servizi e caposquadra della Polizia mortuaria.


...

Lunedì 26 settembre riprende il servizio di mensa scolastica rivolto a circa 370 studenti che interesserà gli alunni della scuola primaria a tempo pieno e della scuola dell'infanzia, dal lunedì al venerdì; la scuola primaria del tempo modulare, solo il martedì e la scuola secondaria di primo grado il lunedì e giovedì.




...

Alle ore 19.00 hanno votato a Spoleto 14.338 votanti su un totale di 28.417 aventi diritto, ossia il 50.46%. In occasione delle elezioni politiche del 4 marzo 2018, l’affluenza alle ore 19.00 fu pari al 60.8%, con 17.667 votanti su 29.056 aventi diritto. L’aggiornamento con l’affluenza definitiva è previsto alle ore 23.00.​





...

La Regione Umbria, anche per  l’annualità 2022 ha stabilito di rifinanziare l’intervento finalizzato a favorire la natalità attraverso l’erogazione di un contributo economico ‘una tantum’ a favore dei nuclei familiari residenti nella Regione Umbria, pari a 500 euro per ogni figlio nato.



...

Alle ore 12.00 hanno votato a Spoleto 4.819 votanti su un totale di 28.417 aventi diritto, ossia il 16.96%. In occasione delle elezioni politiche del 4 marzo 2018, l’affluenza alle ore 12.00 fu pari al 19.6%, con 5.716 votanti su 29.056 aventi diritto. Il prossimo aggiornamento è previsto alle ore 19.00.



...

Rispetto agli interventi sul diritto allo studio, non viene operato nessun taglio ma solo adeguamenti contabili dal momento che le risorse regionali stanziate per la concessione di borse di studio, come facilmente verificabile, ammontano a 10.370.000 euro per il solo 2022 che, sommate agli 8 milioni di euro nazionali, assicurano già da oggi l’integrale copertura delle 7.300 domande pervenute entro i termini.




24 settembre 2022



...

Le imprese agricole e tutto il mondo dell’agroalimentare necessitano di interventi immediati e alla nuova classe politica che scaturirà dal verdetto delle urne di domenica, chiedono concretezza, rapidità di scelte e semplificazione. È quanto emerso dall’incontro di giovedì tra Coldiretti Umbria e i candidati dei vari schieramenti alle prossime elezione politiche, aperto dal saluto istituzionale della Presidente della Regione Umbria Donatella Tesei.





...

Un momento di confronto tra professionisti, dopo l’entrata in vigore del nuovo Codice della Crisi di Impresa, per analizzare l’attuale quadro normativo e ragionare di percorsi condivisi nell’affiancare le imprese. È quello che ha organizzato a Foligno venerdì 23 settembre l’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili (Odcec) di Perugia e che ha visto la partecipazione dell’Odcec di Terni e degli Ordini degli avvocati di Perugia, Spoleto e Terni. ‘Il Codice della crisi e dell’insolvenza novità e questioni controverse’ è il titolo dell’incontro aperto dal presidente dell’Ordine dei commercialisti di Perugia Enrico Guarducci.





23 settembre 2022

...

La Rete delle Professioni Tecniche (RPT), nella persona del suo coordinatore e rappresentante legale, Ing. Armando Zambrano, ha chiesto al Commissario Giovanni Legnini di annullare e/o revocare il decreto n. 329 del 7 luglio 2022 ovvero, in subordine, a rimodularlo in termini conformi all’ordinanza 126/22 e, in generale, al principio di equa remunerazione di tutte le prestazioni professionali rese, con l’avvertenza che, in difetto, si vedrà costretta a tutelare gli interessi dei Tecnici Professionisti innanzi le competenti Autorità Giurisdizionali.




...

"Dopo uno sciopero con un’adesione altissima, intorno all’80% (fuori dalle fasce di garanzia ed esclusi i precettati), che non ha precedenti nella storia recente del Tpl in Umbria, l’assessore Melasecche e la presidente Tesei decidono di escludere dal prossimo tavolo, convocato per il 29 settembre, i sindacati che hanno proclamato la protesta e che sono i maggiormente rappresentativi in Umbria (60% dei lavoratori), solo perché non siamo d'accordo con loro.




...

Il Tribunale amministrativo dell’Umbria, a seguito dell’udienza che si è svolta martedì in cui è stata esaminata l’opposizione della Regione Umbria circa il decreto cautelare 119/2022 che aveva sospeso l’avvio al 18 settembre dell’apertura generale della stagione venatoria, ha emesso mercoledì un’ordinanza con cui ha revocato la sospensiva, consentendo la piena attuazione del calendario venatorio 2022/2023 approvato dalla Giunta regionale.


...

“Non va assolutamente sottovalutato il fatto che nel centro storico sia venuto meno l’ultimo presidio ambulatoriale. Da anni si registra una diminuzione dei servizi in quest’area della città ed una delle sfide più importanti che stiamo affrontando riguarda proprio l’individuazione di azioni e misure che possano invertire la rotta nel corso della nostra amministrazione.