SEI IN > VIVERE SPOLETO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Covid, profilassi vaccinale e testing a favore di cittadini di nazionalità ucraina

1' di lettura
125

La Regione Umbria ha attivato per i soggetti provenienti dall’Ucraina, le seguenti misure:

  • Tampone molecolare entro 48 ore dall’arrivo, recandosi presso uno dei punti di drive trough, nell’orario di apertura. I Direttori di Distretto avranno cura di garantire l’accesso e di procedere alla registrazione del codice STP (straniero temporaneamente presente) analogamente a quanto già posto in essere lo scorso mese di agosto in favore dei cittadini di nazionalità afgana. Qualora sprovvisti di codice STP andrà comunque garantito il testing e andranno registrati con codice specifico. Chi sprovvisto di codice STP dopo essere stato sottoposto a testing andrà guidato presso gli uffici competenti del Distretto per ottenere il codice STP.
  • Vaccinazione Anti Covid-19 mediante accesso diretto presso i Punti Vaccinali Territoriali, negli orari di apertura senza prenotazione. I vaccini autorizzati in Ucraina corrispondono, per la maggior parte, a quelli autorizzati dall’EMA o equivalenti (Comirnaty, COVID-19 Vaccine Janssen, Covishield, Spikevax, Vaxzevria), a cui si aggiunge il vaccino Coronavac (Sinovac).
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook , Telegram  e WhatsApp di Vivere Spoleto .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverespoleto o Clicca QUI. Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereSpoleto.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2022 alle 11:49 sul giornale del 09 marzo 2022 - 125 letture