SEI IN > VIVERE SPOLETO > CRONACA
articolo

COVID Umbria (30/03): mercoledì 1.821 i nuovi casi e 2 i decessi. Superate le 1.800 vittime totali in regione

1' di lettura
136

La Regione ha aggiornato i dati relativi all'emergenza epidemiologica del Covid in Umbria.

Mercoledì 30 marzo sono stati registrati 1.821 nuovi casi di contagio (erano 2.180 martedì), di cui 1.377 in provincia di Perugia, 382 in provincia di Terni e 62 'fuori Regione', che salgono quindi a 232.556 totali dall'inizio dell'epidemia, di cui gli attualmente positivi sono 19.459 (-20). Di questi, 227 sono ricoverati (+7), di cui 3 in terapia intensiva (-1).

I tamponi eseguiti nell'ultimo giorno sono 2.685 con test molecolare e 8.019 con test antigenico rapido.

I deceduti sono 1.801 (+2). Le vittime sono di: Perugia (la 340^ totale nel Comune), Spoleto (64^).

I guariti sono 211.296 (+1.839). Come sottolineato dalla Regione, "il paziente ufficialmente guarito è colui che risulta negativo in due test consecutivi, effettuati a distanza di 24 ore uno dall’altro".

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook , Telegram  e WhatsApp di Vivere Spoleto .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverespoleto o Clicca QUI. Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereSpoleto.


Questo è un articolo pubblicato il 30-03-2022 alle 11:49 sul giornale del 31 marzo 2022 - 136 letture