SEI IN > VIVERE SPOLETO > LAVORO
comunicato stampa

Alimentitaliani e Gruppo Novelli: Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil Umbria chiedono un incontro urgente alle curatele di fallimento

1' di lettura
118

Con la presente le OO..SS.. FAI CISL UMBRIA, FLAI CGIL UMBRIA e UILA UIL UMBRIA e RSA sono a chiedervi risposte e date precise e i pagamenti sulle seconde metà delle mensilità di maggio e di luglio e la quattordicesima degli impiegati.

Le persone sono sempre più in difficoltà, considerati anche ormai i noti ritardi in merito alla cassa integrazione le cui problematiche non si sono ancora completamente risolte per Fattorie Novelli.

Non comprendiamo inoltre come sia possibile che nello stabilimento di Spoleto ci sia una confusione organizzativa e produttiva tra le realtà industriale ed agricola. Ci si ritrova con un trattamento diversificato nel pagamento degli stipendi, con chi lo riceve giustamente e chi invece deve aspettare mesi per la saldo; il comparto uova è infatti collegato da accordi commerciali.

Chiediamo dunque un incontro urgente alle curatele di Fallimento Alimentitaliani e Gruppo Novelli sia per discutere i temi di cui sopra sia per tutte le questioni legate al bando imminente. In questa sede e dati i passaggi delicati che ci aspettano ribadiamo il necessario coinvolgimento delle istituzioni.

FAI CISL UMBRIA - FLAI CGIL UMBRIA - UILA UIL UMBRIA
RSA

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook , Telegram  e WhatsApp di Vivere Spoleto .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverespoleto o Clicca QUI. Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereSpoleto.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-08-2022 alle 11:03 sul giornale del 25 agosto 2022 - 118 letture






qrcode