Giano dell'Umbria: aggiudicati all'asta, i terreni agricoli del comune di Spoleto

1' di lettura 26/09/2022 - E' stata aggiudicata la gara per l’affitto di alcuni terreni agricoli di proprietà comunale. L’avviso, pubblicato lo scorso 22 giugno, faceva riferimento a vigneti, uliveti e terreni seminativi, tutti nel comune di Giano dell’Umbria e facenti parte dell’Azienda Agraria San Felice, per un totale di oltre quaranta ettari.

Tre i soggetti a cui sono stati assegnati i terreni, suddivisi in 13 lotti, con canoni annui che vanno da un minimo di € 263,75 ad un massimo di € 2.200,20: la Società Agricola Agribio Global, il signor Carlo Lilli e l’Azienda Agraria Del Quondam Cello. I lotti 1 e 2, circa otto ettari di terreno seminativo, sono stati aggiudicati a Carlo Lilli ad un canone annuo, rispettivamente, di € 1.565,30 e € 1.003,20, mentre il lotto 4, otto ettari e mezzo di seminativo e seminativo arborato, sono andati all’Azienda Agraria Del Quondam Cello per un canone annuo di € 2.200,20.

La Società Agricola Agribio Global si è invece aggiudicata i restanti dieci lotti (3, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13), per un totale di circa 25 ettari di vigneti, uliveti e terreni seminativi, ad un canone annuo complessivo di € 6.263,35 La durata del contratto di affitto è di dieci anni, non rinnovabile tacitamente e con scadenza comunque fissata ed improrogabile al 10 novembre 2031 e fa riferimento alle annate agrarie 2021-2022, 2022-2023, 2023-2024, 2024-2025, 2025-2026, 2026-2027, 2027-2028, 2028-2029, 2029-2030, 2030-2031.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Spoleto .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverespoleto o Clicca QUI.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2022 alle 20:02 sul giornale del 27 settembre 2022 - 6 letture

In questo articolo si parla di attualità, spoleto, comunicato stampa, Comune di Spoleto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dr9D





logoEV
logoEV