SEI IN > VIVERE SPOLETO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Giano dell'Umbria: finiti i lavori sulle strade Le Ripe e La Molinetta

2' di lettura
10

Nel comune di Giano dell’Umbria si sono conclusi nei giorni scorsi gli interventi previsti su diversi tratti delle strade Le Ripe e La Molinetta, finanziati dal Pnrr e da fondi di bilancio comunale, per un totale di 266 mila euro.

I lavori hanno riguardato il tracciato di strada bianca della Molinetta, interessato da dissesto idrogeologico, su cui è stato effettuato un intervento di sistemazione del fondo stradale con asfalto ecologico (come prescritto dalla Soprintendenza), oltre ad opere di regimazione delle acque, nel tratto che va dal ponte fino all'incrocio con la strada delle Ripe, per un totale di circa 800 metri.

Sulla strada Le Ripe, invece, sono state eseguite opere di profonda regimazione delle acque in corrispondenza dell'incrocio, nonché ripristinata la pavimentazione in conglomerato bituminoso in vari tratti ammalorati. Contestualmente, per migliorare la visibilità del traffico, nonché garantire il servizio di pubblica illuminazione in un'area fino ad oggi sprovvista, sono stati installati 16 lampioni a led.
Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Manuel Petruccioli e dall'assessore alle opere pubbliche, Jacopo Barbarito: "Abbiamo messo a terra altri finanziamenti importanti intercettati grazie al Pnrr, integrati da risorse comunali. Sarebbero stati necessari fondi sicuramente maggiori per realizzare tutti gli interventi necessari dopo decenni di assenza di investimenti significativi e manutenzione saltuaria su strade di tale lunghezza e complessità. Ora, tuttavia, abbiamo colmato l'assenza di un servizio indispensabile, quale la pubblica illuminazione, ed è stata migliorata la viabilità su un tratto molto critico, con dislivelli importanti e molto esposto ai danni del maltempo. Questo ci consentirà di spendere meno soldi per interventi di manutenzione su tratti di strada bianca che devono essere ripetuti annualmente e finiscono per avere poca efficacia. Si tratta di un buon compromesso tra le grandi necessità di questa parte del territorio e la fattibilità di una serie di interventi che potranno essere proseguiti sul resto del tracciato nel prossimo futuro, dal momento che il progetto è stato già approvato nella sua interezza e che questo è solo il primo, fondamentale passo".

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook , Telegram  e WhatsApp di Vivere Spoleto .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverespoleto o Clicca QUI. Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereSpoleto.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2024 alle 11:26 sul giornale del 29 marzo 2024 - 10 letture






qrcode