SEI IN > VIVERE SPOLETO > ECONOMIA
comunicato stampa

Verifica ispettiva del Ministero al Comune. "Significativi i miglioramenti, correttezza operativa"

1' di lettura
8

Nei mesi scorsi la Ragioneria Generale dello Stato ha disposto l’esecuzione di una verifica amministrativo-contabile del periodo 2019-2023 nei confronti del Comune di Spoleto.

L’ispezione ha riguardato molteplici aspetti dell’attività amministrativa dell’Ente, relativamente a periodi precedenti a quelli dell’attuale amministrazione che si è insediata alla fine del 2021: dalla verifica della modalità del sistema dei controlli, al rispetto della normativa di settore in materia di razionalizzazione e centralizzazione degli acquisti, dall’analisi sintetica dei risultati del bilancio consolidato, al rispetto della disciplina prevista in materia di società partecipate, solo per citarne alcuni.

Gli uffici del Comune di Spoleto, interessati dall’ispezione, hanno collaborato fattivamente con il dirigente ispettore, fornendo tutte le informazioni ed i dati richiesti.

Molti gli aspetti positivi riscontrati sia sul fronte della trasparenza, sia su quello dell’assetto delle società partecipate, rispetto al quale è stata riconosciuta l’accuratezza dell’operato dell’Ente, soprattutto in tema di razionalizzazione periodica delle partecipazioni.

Significativi sono stati considerati anche i miglioramenti registrati nell’ambito della gestione finanziaria nel corso degli ultimi due anni dell’attuale giunta, in applicazione dei nuovi principi contabili per gli Enti locali. Rispetto ad un paio di rilievi formali, il dirigente MEF ha constatato che gli uffici comunali hanno già adeguato il loro operato e su altri due, riguardanti gestioni relative ad annualità precedenti, gli uffici stanno lavorando per fornire ulteriori informazioni.

L’amministrazione comunale esprime particolare soddisfazione in quanto la relazione dell’ispettore fotografa un Ente che agisce nella correttezza amministrativa e contabile, rispettando le norme di riferimento.​

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook , Telegram  e WhatsApp di Vivere Spoleto .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverespoleto o Clicca QUI. Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereSpoleto.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2024 alle 10:56 sul giornale del 10 giugno 2024 - 8 letture






qrcode