...

Sono dieci gli appuntamenti in programma nei mesi di luglio e agosto per conoscere il patrimonio storico e artistico della città. La prima visita guidata, dedicata al Tempietto sul Clitunno, si terrà domenica 3 luglio alle ore 15.00 con Un monumento che affascina da secoli (il luogo di incontro sarà la biglietteria del Tempietto).


...

Fu chiamata "La Strega" e "Furia della Pace". Odiatissima dalla stampa militare e maschilista, fu ammirata ed ascoltata dai più illustri personaggi dell'epoca: da Theodore Roosevelt ad Alfred Nobel; dallo Zar Nicola II di Russia fino a Lev Tolstoj. Bertha von Suttner, insignita del Nobel per la Pace nel 1905, è la protagonista dell’ultimo libro di Carla Romanelli Crowther ‘La valchiria della pace’, edito da Croce Libreria, che verrà presentato a Spoleto in occasione del 65° Festival dei Due Mondi.


...

Martedì 28 giugno alle ore 18, presso la Biblioteca G. Carducci a Palazzo Mauri, Maria Teresa Cardarelli, più conosciuta a Spoleto come TAU- artista di arti visive e reduce da Spolia 5. con il video “Tutti sull’arca”, presenterà il suo nuovo romanzo “Viaggiare in una stanza”, accompagnata dall’intervistatrice d’eccezione Glenda Giampaoli, direttrice del Museo della Canapa di S. Anatolia di Narco.




...

In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2022, che si terranno il 17-18-19 giugno, Sistema Museo in collaborazione con il Comune di Spoleto, il Comune di Campello sul Clitunno e la Direzione Regionale Musei dell’Umbria - Rocca Albornoz – Museo Nazionale del Ducato di Spoleto e Tempietto sul Clitunno, propone un calendario di visite guidate volte a narrare le fasi più antiche della millenaria storia di Spoleto e del Tempietto sul Clitunno.



...

Prosegue il programma settimanale di visite guidate a tema a cura di Sistema Museo alla scoperta delle preziose testimonianze storico artistiche dei musei di Spoleto e Campello sul Clitunno. Gli appuntamenti settimanali sono iniziati il 1 giugno 2022 nei musei della rete Spoleto Card: la Rocca Albornoz – Museo Nazionale del Ducato di Spoleto, Palazzo Collicola, la Casa Romana, la Chiesa dei Santi Giovanni e Paolo e il Tempietto sul Clitunno.


...

Due siti della Direzione regionale musei dell’Umbria saranno direttamente coinvolti nella prima edizione del Festival dell’Umbria antica, che si svolgerà dal 4 al 26 giugno e che è stata presentata a Perugia nella sala del dottorato del chiostro della cattedrale di San Lorenzo. Si tratta del Museo nazionale del Ducato di Spoleto – Rocca Albornoz e dell’Area archeologica di Carsulae.


...

“Merenda nell’Oliveta” è il titolo dell’iniziativa organizzata dal Comune di Spoleto in programma sabato 11 giugno. L’appuntamento, promosso dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio di cui l’Ente è socio e che che annualmente organizza eventi volti alla tutela e alla valorizzazione del paesaggio e del patrimonio olivicolo, prevede una passeggiata nel paesaggio olivicolo come occasione per entrare in contatto con la natura attraverso la magia e la bellezza dei luoghi storici degli olivi, alla scoperta delle tipicità, sia paesaggistiche che enogastronomiche, del nostro territorio.





...

Sono dieci le scuole finaliste, della scuola primaria - classi quarta e quinta - e delle scuole secondarie di primo e secondo grado, della prima edizione del concorso nazionale “I Longobardi in Minecraft” indetto dall’Associazione Italia Langobardorum, grazie al supporto organizzativo di Maker Camp, con l’obiettivo di valorizzare, attraverso l’utilizzo didattico del videogioco “Minecraft” nella versione “Education Edition”, i sette gruppi di monumenti storici che compongono il sito UNESCO “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)”.


...

La Regione Umbria ha dato il via libera al Bando "Musei e welfare culturale", con il quale si intende sostenere progetti legati alla promozione dei musei e dei luoghi della cultura destinati alle famiglie e alle comunità con presenza di soggetti svantaggiati o in situazione di vulnerabilità, con la precipua finalità - nel coinvolgere direttamente i destinatari - di coniugare arte, cultura ed inclusione sociale.



...

Cinque gli appuntamenti in programma a maggio, tra visite guidate e trekking urbani, per conoscere il patrimonio storico e artistico della città. Si comincia domenica 1 maggio alle ore 11.00 con Storie d’amore e di armi, la visita dedicata al ciclo pittorico della Camera Pinta (il luogo di incontro sarà la biglietteria della Rocca Albornoz).


...

Per la prima volta una mostra interamente dedicata ai musicisti jazz dell'Umbria. Il materiale esposto, circa 130 album, offre una panoramica dell'attività musicale jazzistica regionale, puntando a restituire l’evoluzione nel tempo del Jazz in Umbria secondo il singolare punto di vista dei musicisti e delle loro produzioni discografiche.




...

Il teatro corre in soccorso del teatro, con uno spettacolo volto a reperire fondi per il restauro dell'antico sipario, un'autentica opera d'arte dal titolo "La disfatta di Annibale" che se tornasse ai suoi antichi fasti, impreziosirebbe ulteriormente il magnifico teatro spoletino.


...

E’ stata presentata, nel corso di una conferenza stampa tenutasi nella sala della Vaccara di palazzo dei Priori, l’XI edizione del Rally dell’Umbria, al via giovedì 21 aprile dai Giardini Carducci ed in programma fino a domenica 24 aprile. Presenti all’incontro l’assessore allo sport e commercio del Comune di Perugia Clara Pastorelli ed il presidente del Moto Club Umbria Filippo Ceccucci.



...

La Fondazione Carla Fendi, rinnovando il suo impegno per Spoleto 65 Festival dei 2Mondi in qualità di main partner della manifestazione, presenta ARTECHNOLOGY un progetto che esplora un binomio già nell’interesse della Fondazione da alcune stagioni. Arte “on the wall”. Sulla facciata del Teatro Caio Melisso Spazio Carla Fendi l’ingrandimento di FRAMMENTO FATICA N.26 dell’artista DANIELE PUPPI. Un lavoro fotografico tridimensionale realizzato in 4 esemplari nel 2004 per la Lisson Gallery di Londra e ora in Collezioni Private.


...

Si è inaugurata ieri, 8aprile, nella suggestiva cornice del Labirinto della Masone di Franco Maria Ricci a Parma, la mostra: "DALL’ALTO. Aeropittura futurista", aperta fino al 3 luglio, a cura di Massimo Duranti con la collaborazione di Andrea Baffoni. Protagonisti dell’esposizione tra i tanti artisti presenti: Gerardo Dottori, Alessandro Bruschetti, Leandra Angelucci Cominazzini.


...

Dopo due anni di assenza a causa della pandemia, torna a Scheggino Diamante nero, mostra mercato per la valorizzazione del tartufo e delle terre di coltivazione, in programma sabato 9 e domenica 10 aprile. Torna e propone come sempre la sua frittata al tartufo da record: per la sua realizzazione, domenica, in una padella di due metri di diametro saranno utilizzate 2022 uova, una per anno, e 70 chili di tartufo.




...

Venerdì 1 aprile nella Sala conferenze (piano terra) di Palazzo Mauri alle ore 18.00 è in programma la presentazione dell’e-book della dottoressa nutrizionista Anna Laureti “Oltre la dieta. Come trasformare l'alimentazione in un sano, equilibrato e sostenibile stile di vita”.


...

A dieci anni dall'iscrizione del sito "I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)" nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO, l'Associazione Italia Langobardorum, struttura che governa il sito seriale, ha deciso di promuovere la realizzazione di una campagna fotografica sui setti complessi monumentali che lo compongono.


...

Cambiano gli orari di apertura al pubblico dei musei inseriti nel circuito della Spoleto Card, con una maggiore fruizione per gli spoletini ed i turisti degli spazi museali della città sia durante le prossime festività pasquali, sia durante tutto il periodo estivo.



...

Sensibilizzare il turista verso la sostenibilità e il rispetto dell’ambiente attraverso azioni concrete. Da un lato, una passeggiata tra le bellezze naturalistiche del territorio accompagnati da una guida escursionistica esperta che ne sa raccontare le caratteristiche e sottolineare le “necessità”. Dall’altro un passo in avanti, un gesto tangibile come la messa a dimora un albero di una varietà forestale adatta, per contribuire a ripopolare il piccolo ‘bosco diffuso’ tra i territori del Sagrantino.